Cerca nel blog

OPEN TO EVERYONE BUT...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.

2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to bootlegging.elvis@gmail.com

3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG.


venerdì 20 febbraio 2015

AN EVOLVING ELVIS


ANNO DI PUBBLICAZIONE: ottobre 2009.
LABEL: VB Records (VB SU0320).
AUDIO: ***
NOTE: edito in sordina dalla nostrana “VB Records”, questo CD in long box ci presenta l’audience recording del 26 agosto 1971 a Las Vegas, midnight show.
Elvis non è molto loquace e praticamente si concentra sulla musica, cosa che in quella fine di agosto accadde spesso.

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 26 agosto 1971. Midnight show.
Also Sprach Zarathustra/That’s All Right
I Got A Woman
Proud Mary
Sweet Caroline
Polk Salad Annie

Instrumental
Johnny B. Goode
It’s Impossible
Love Me
Blue Suede Shoes/Whole Lotta Shakin’ Goin‘ On/Blue Suede Shoes
Heartbreak Hotel
Teddy Bear/Don’t Be Cruel
Hound Dog
Suspicious Minds
Band Introductions
I’m Leavin’
Lawdy Miss Clawdy
Can’t Help Falling In Love



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

9 commenti:

  1. Ben nota l'origine dell'etichetta VB Records, non ci sono dubbi che si tratti comunque di un CD-r bootleg. Questa volta un bootleg "Made In Italy".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domanda ingenua: da cosa deduci che si tratta di un CD-r? Io ne ho diversi di questa label e mi sembrano CD factory ma avevo già sentito dire che si tratta di CD-r.

      Elimina
    2. A volte risulta davvero difficile capire la differenza tra un factory e un CD-r. Le prime edizioni di questa etichetta, che io possiedo, sono un'evidente uso di CD-r, mentre di questa copia, che ancora non possiedo, non saprei confermarti se effettivamente è stato fatto un lavoro artigianale o meno. Se mi mandi una scansione dettagliata del solo dischetto (fronte e retro), con evidenziata la matrice, ti posso dare una risposta più precisa. Puoi dare un'occhiata al post CANARIA CD-R SERIE sul mio blog per cominciare a capire....

      Elimina
    3. Stasera stessa ti invio le due scansioni, grazie !

      Elimina
    4. Osservate le scansioni ti confermo, senza ombra di dubbio, che trattasi ancora di CD-r. Come lo capisco questo? Bhè intanto dall'esperienza, poi dalla grafica del dischetto (tipo di stampa e suoi colori - pensa che non ho il dischetto tra le mani poichè mi sarebbe stato ancora più facile capirlo...), infine dalla matrice sul retro del dischetto. Insomma, è un po come osservare un banconota per trovare dettagli che facciano capire se è falsa oppure no!!!

      Elimina
    5. Grazie della risposta. In effetti i colori della label sono davvero grossolani se paragonati a quelli classici. Pensavo che ci fosse una sorta di segno di riconoscimento nel retro del dischetto, tipo segno di materizzazione poiché io, quando mi faccio i miei, noto chiaramente il segno della masterizzazione. Ma forse questo dipende solo dalla tiplogia del CD.

      Elimina
  2. Ne approfitto per chiederti una cosa anch'io. Ho scaricato dal link questo cd ed ho notato che le immagini della cover sono in formato per il "classico" jewel case, mentre, che io sappia, è stata stampata da questa etichetta solo in versione long-box. Mi sai dare chiarimenti in merito? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho inserito una cover adattata per la confezione jewel case poiché la maggior parte di chi la stampa, usa questo tipo di confezione. Le covers originali le ho inserite in questo post.

      Elimina
    2. Ok Marco. grazie per questa risposta!

      Elimina