Cerca nel blog

OPEN TO EVERYONE BUT...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.

2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to bootlegging.elvis@gmail.com

3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG.


mercoledì 29 aprile 2015

A DINNER AT THE HILTON


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2007.
LABEL: EP Tower (F1673).
AUDIO: ***
NOTE: audience recording che ci permette di ascoltare il dinner show del 16/2/73 a Las Vegas.
Il CD è semplicemente un copia/incolla di un CD-r che circolava da anni nel mondo dei collezionisti. Il concerto sarà pubblicato nel 2008 in una forma un po’ migliore dalla “Steam” in “I’m a steamroller baby” (bootleg, ovviamente). Nel 2015, la “Straight Arrow” lo ripubblicherà nel doppio “Doin’ the best I can” in resa sonora nettamente migliore.
Si tratta di un concerto che ormai per Elvis è routine: nulla di particolare da segnalare. La qualità è buona con la solita stupenda “What now my love” che spicca su tutte le altre canzoni.

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 16 febbraio 1973. Dinner show.
Also Sprach Zarathustra/See See Rider
I Got A Woman/Amen
Love Me Tender
You Don’t Have To Say You Love Me
Steamroller Blues
You Gave Me A Mountain
Fever
Love Me
Blue Suede Shoes
Hound Dog
What Now My Love
Johnny B. Goode
Suspicious Minds

Introductions
I Can’t Stop Loving You
An American Trilogy
Can’t Help Falling In Love



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento