Cerca nel blog

OPEN TO EVERYONE BUT...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to bootlegging.elvis@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP.Ora, a voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

sabato 6 agosto 2016

MY WAY, VOLUME 1 [LP]


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1987.
LABEL: A Presleyana Production (PRP 8788).
AUDIO: ****
NOTE: peccato che non uscì mai il secondo volume ! Si tratta della prima parte del concerto del 21 febbraio 1977 a Charlotte, North Carolina, quello durante il quale Elvis cantò “Moody blue”, una vera e propria perla dal vivo !
Il sound è molto valido per un’audience recording anche se la grafica riporta una foto (a frammenti…) di Elvis in azione degli anni ’50 (e nel retro troviamo un’altro scatto di quella decade).
Attaccato alla carta protettiva del disco troviamo un foglio dattiloscritto (!) che riporta le seguenti parole:
“Hai fra le tue mani MY WAY vol. 1″ che contiene la prima parte di uno spettacolo presentato a Charlotte, North Carolina, il 21 febbraio 1977. Siamo certi che sarai felice della qualità del suono di questo album. I nastri originali sono stati rimasterizzati digitalmente per darti il massimo della qualità possibile. Per avere tutto questo spettacolo favoloso, ordina adesso MY WAY vol. 2 dallo stesso rivenditore dove hai acquistato il primo volume. Entrambi i dischi sono stati stampati in 1000 copie. Non farti ingannare da ristampe di qualità inferiore. Guarda anche le altre tre grandi pubblicazioni che saranno disponibili nel 1988 dal tuo abituale rivenditore da parte della Presleyana Productions. Per avere il meglio, richiedi i prodotti col nostro marchio. Presleyana Productions è attiva e sta producendo il miglior materiale disponibile.
Elvisly yours. Robert Catri”
.
Qualche canzone dello spettacolo di Charlotte sarà poi riproposta nel mondo dei bootlegs in perfetta resa sonora nel CD della Fort Baxter “Moody blue & other great performances” nel 1995 e per intero in un audience recording su etichetta Chips nel 1993, intitolato “Riot in Charlotte”.


CANZONI: dal vivo a Charlotte, North Carolina. 21 febbraio 1977. Ore 20,30.

LATO A:
1. Also sprach Zarathustra
2. See see rider
3. I got a woman
4. Amen
5. Are you lonesome tonight ?
6. Reconsider baby
7. That’s all right (mama)
8. Love me

LATO B:
1. Moody blue
2. You gave me a mountain
3. Jailhouse rock
4. O sole mio [canta S. Nielsen]
5. It’s now or never
6. Little sister
7. Teddy bear/Don’t be cruel
8. My way



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

2 commenti:

  1. Thus is just great tyvm Marco my friend for this
    Keep up the great work here
    Best regards sent

    RispondiElimina
  2. Merci beaucoup Marco pour ce partage. Continuez votre excellent travail ici.

    RispondiElimina