Cerca nel blog

OPEN TO EVERYONE BUT...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to bootlegging.elvis@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP.Ora, a voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

lunedì 19 settembre 2016

THEY RELEASED THOSE ALTERNATE SIDES BY MISTAKE



ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2004.
LABEL: Big River Records (nessun numero indicato).
NOTE: questo CD è conosciuto anche col titolo di “They released those alternate takes by mistake” ed è abbastanza interessante per chi si avvicina adesso al mondo dei bootlegs di Elvis in quanto presenta numerose versioni di brani abbastanza rari a livello ufficiale, compreso qualche inedito anche se reperibile in altri bootlegs.
Non facciamoci ingannare dal titolo: non tutte le canzoni sono state pubblicate per errore ma buona parte, “sbadatamente”, sì.
Nella tracklist sotto troverete il dettaglio di esse.


CANZONI:
Old Shep [take 5 pubblicata per la prima volta dalla RCA inglese nel 33 giri del 1957 "“Elvis Presley No. 2”, HMV-CLP-1105 e poi nel box "The king of rock'n'roll"]
Your Cheatin’ Heart [take 9 disponibile in "Hits like never before-Essential Elvis, vol. 3"]
Wear My Ring Around Your Neck [master senza sovraincisioni disponibile in "Hits like never before-Essential Elvis, vol. 3"]
I Need Your Love Tonight [take 9 pubblicata per la prima volta nel CD EP del 1992 “Don’t be cruel” dalla RCA tedesca a supporto del box "The king of rock'n'roll"]
I’m Yours [master senza la parte recitata da Elvis. Pubblicata per la prima volta su 45 giri]
Anything That’s Part Of You [take 8 edita per la prima volta nel doppio CD del 1988 “Elvis: worldwide 50 gold award hits, volume 1”]
King Of The Whole Wide World [master con l'assolo finale di sax pubblicato per la prima volta nel 1986 in “Return of the rocker”]
(Such An) Easy Question [take 4 edita per la prima volta nel box “Elvis-The Legend Lives On” del 1989 della "Reader’s Digest" e mai più pubblicata ufficialmente]
I Feel That I’ve Known You Forever [versione tratta dal film, diversa dalla versione conosciuta. È ancora inedita a livello ufficiale]
You’ll Be Gone [take 4. Ora disponibile nel CD della FTD "Long Lonely Highway"]
Guadalajara [master]
(It’s A) Long Lonely Highway [take 1 pubblicata per la prima volta su 45 giri]
Tomorrow Is A Long Time [remix edito in "A Valentine gift for you"]
Come What May [take 8. Oltre al singolo, questo master è disponibile a livello ufficiale solo nel 33 giri tedesco “Rare Elvis” del 1983, nel doppio della RCA tedesca “Elvis forever, volume 4” del 1986 e nel CD del 200 della FTD “Long lonely highway”]
If Everyday Was Like Christmas [master senza sovraincisione di organo disponibile solo nell'album “Memories of Christmas”]
Stay Away, Joe [take 17, cioè il master della versione del film pubblicata per errore nelle prime edizioni del 33 giri del 1970 “Almost in love”]
All I Needed Was The Rain [alternate take tratto dal film "Stay away, Joe". Inedita ufficialmente]
A Little Less Conversation [take 10 edita per la prima volta su 45 giri]
Suspicious Minds [master senza il fade out ed il fade in edito solo in "The Memphis record"]
Release Me (And Let Me Love Again) [remix edito nell'album "Welcome to my world"]
Bridge Over Troubled Water [master senza gli applausi sovraincisi alla fine come invece erano presenti in origine nell'album "That's the way it is"]
I Really Don’t Want To Know [remix edito nell'album "Welcome to my world"]
Make The World Go Away [remix edito nell'album "Welcome to my world"]
A Big Hunk O’Love [dal vivo a Las Vegas, Nevada, 17 febbraio 1972. Dinner show. Disponibile ufficialmente solo in “Greatest hits, volume one”]
Promised Land [versione con sovraincisione vocale di Elvis]




Many thanks to VJJ.


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

2 commenti:

  1. Tyvm VJJ and Marco my friends for this
    Many songs here are rarely heard and found on various cds - these are good on this cd
    Thanks for sharing

    Long Live TheKing

    RispondiElimina
  2. Un immense merci à vous Marco pour cet album. Merci aussi à VJJ pour le partage.

    RispondiElimina